Home
L' Associazione
L' Orchestra
Il Direttore
Photo Gallery
Video Gallery
Audio Gallery
Calendario Eventi
Master Class
Rassegna Chitarristica
Repertorio
Rassegna Stampa
 I concerti effettuati
Contatti
Partner & Amici
Libro degli Ospiti









 
   
 
CONCERTO  &  MASTER - CLASS
(corsi di perfezionamento chitarristico)



col chitarrista

LORENZO  MICHELI


Bari,  1 - 2 - 3  Febbraio  2019



Zoom


Extraordinarily sensitive, with effortless command
and an almost unbearable delicacy of touch

[ Washington Post ]
 
 

Master-Class
: 2 - 3  Febbraio 2019
Corso di perfezionamento chitarristico
per solisti, ensemble, formazioni da camera,
effettivi e/o uditori


Concerto:
1 Febbraio 2019
Auditorium Vallisa Bari


Per Informazioni:
Associazione Culturale e Musicale De Falla - Bari
Tel: 347.60.52.769  ;  Fax: 080.099.99.10

e-m@il e contatti clicca qui



LORENZO  MICHELI

 
Zoom
Zoom
si è formato a Milano e Basilea, e – dopo aver vinto il primo premio nei concorsi “M. Pittaluga” di Alessandria e “Guitar Foundation of America” di Charleston – ha intrapreso un’intensa attività artistica che in vent’anni lo ha portato in 25 paesi europei, in oltre duecento città di Stati Uniti e Canada, in Africa, in Asia, in Australia e in America Latina. Da solo, in duo e con orchestra, Lorenzo ha suonato nelle sale da concerto di tutto il mondo, dalla Carnegie Hall di New York alla Schubertsaal di Vienna, dalla Sala delle Colonne di Kiev all’Auditorio Nacional di Madrid, dalla Tchaikovsky Hall di Mosca alla Sejong Hall di Seoul. Insieme a Matteo Mela nel 2002 ha dato vita a “SoloDuo”, uno tra i duo di chitarre più noti al mondo, che il “Washington Post” ha definito “extraordinarily sensitive – nothing less than rapturous”.

Zoom
La sua discografia annovera una ventina di titoli per le etichette Naxos, Stradivarius, Pomegranate, Brilliant, Amadeus e Solaria, e comprende tra l’altro un disco di “Arie e Cantate” di Alessandro Scarlatti per voce e continuo (con Massimo Lonardi, Matteo Mela e Renata Fusco), i 24 Preludi e Fughe per due chitarre e i Concerti di Mario Castelnuovo-Tedesco, le opere complete di Miguel Llobet, l’album “Morning in Iowa”
Zoom
(con David Knopfler), tre antologie di musica per duo di chitarre e una serie di monografie dedicate a Dionisio Aguado, Mario Castelnuovo-Tedesco, Antoine de Lhoyer, Andrea Falconieri, Ferdinand Rebay, Mauro Giuliani e François de Fossa (con Enrico Bronzi e Ivan Rabaglia). Il suo ultimo disco come solista, “Autumn of the Soul”, è stato pubblicato dall’etichetta spagnola “Contrastes”.

Lorenzo vive a Milano, dove ha studiato lettere antiche all’Università degli Studi. Ha insegnato per quasi dieci anni al Conservatoire de la Vallée d’Aoste, e dal 2011 è professore di chitarra al Conservatorio della Svizzera italiana, dove è anche Responsabile della Performance; inoltre, è “Artist in Residence” presso la University of Colorado Boulder e la Columbus State University, ed è uno dei docenti dei Master del Conservatorio “A. Boito” di Parma e dell’Università “Pedro de Olavide” di Sevilla. Insieme a Matteo Mela, Lorenzo dirige una collana di musica per chitarra presso l’editore canadese d’Oz.

visita il sito web ufficiale:  www.lorenzomicheli.com


per le date del tour mondiale clicca qui:  www.lorenzomicheli.com/tour/



- - -  §  §  §  - - -

CONCERTO  &  MASTER - CLASS
(corsi di perfezionamento chitarristico)


col chitarrista

ANIELLO  DESIDERIO

Bari,  26 - 27 - 28  Ottobre  2018



Zoom


Dal 2010 è docente per il Summer International Academy
presso il Mozarteum di Salisburgo. 
Nel 2014 debutta alla Carnegie Hall di New York.


Master-Class: 27 - 28  Ottobre 2018
Corso di perfezionamento chitarristico
per solisti, ensemble, formazioni da camera,
effettivi e/o uditori


Concerto:
26 Ottobre 2018
Ore 20.30 presso l' Auditorium Vallisa di Bari


Per Informazioni:
Associazione Culturale e Musicale De Falla - Bari
Tel: 347.60.52.769  ;  Fax: 080.099.99.10

e-m@il e contatti clicca qui



ANIELLO DESIDERIO

 
Zoom
Berliner Philarmonie, Rundfunk-Orchester, Wiener KammerOrchester, Bach Collegium, Pomeriggi Musicali e I Virtuosi di Mosca “diretti dal M° Vladimir Spivakov” Carnegie Hall NY, Alte Opera Francoforte, Filarmonica di Monaco….queste sono alcune delle orchestre e alcuni Teatri con le quali si è esibito!

"…il genere di musicista che sembra essere scomparso tempo fa, Aniello Desiderio porta con se il pubblico con entusiasmo, come i grandi virtuosi Paganini, Regondi o Giuliani fecero nell’800, si vive un suo concerto con il fiato sospeso attraverso cambi timbrici, arpeggi e scale di straordinaria brillantezza e eleganza come una ferrari…"
- Stuttgarter Zeitung -

"Nothing is impossible for Aniello with his instrument"  
- Classical Guitar/ England -
"He is very young, but he plays like an angel"   - Les Cahiers de la Guitare/ France -
"Actually he knocked me out."   - Chick Corea -
"Nella sua musica esiste la profondità che ho sentito solo nella musica di Beethoven."
- Prof. Ernst Fuchs -
"Solo stasera ho compreso il vero suono e la vera emozionalità che può dare la chitarra"    -  Lorin Maazel -

 
Zoom
Nato a Napoli nel 1971, Aniello Desiderio inizia lo studio della chitarra classica all’ età di 6 anni. I suoi maestri sono stati Pietro Piscitelli, Bruno Battisti D’Amario e Stefano Aruta; frequentando per diversi anni masterclass tenute dal compositore cubano Leo Brouwer. Si è diplomato nel 1992 con il Massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria.
Ha tenuto il suo primo concerto all’ età di 8 anni, e la critica in quell’ occasione iniziò a parlare di lui come “enfant prodige”… Wunderkind…a Ginius,,,,the Orfheus of the Guitar…a Century Guitarist…il Fenomeno…etc.
Ha vinto 18 primi premi tra nazionali ed internazionali tra I quail…
Primo Premio al XVII Concorso Internazionale di Recanati (1980)
Primo Premio al III Concorso Internazionale di Bardolino (1980)
Primo Premio al IV Concorso Nazionale di Ancona (1980)
Primo Premio al VII Concorso Nazionale di Moncalieri (1981)
Primo Premio al X Concorso Nazionale di Loreto (1981)
Primo Premio al XVIII Concorso Internazionale di Recanati (1981)
Primo Premio al ConcorsoMaurizio Donia Messina, Italia (1986)
Primo Premio e Premio Speciale per la migliore interpretazione di musiche sudamericane al Concorso Internazionale dell’ Havana, Cuba (1988);
Premio “Napoletano dell’anno”  Italia (1988)
Primo Premio e Premio Speciale per la migliore interpretazione di opere di Tarrega al Concorso Internazionale “Francisco Tarrega” di Benicasim, Spagna (1992)
Primo Premio al Concorso Internazionale "Citta' di Sanremo“  Italia (1994);
Primo Premio al Concorso Internazionale Dona Cristina "J.J. Guerrero, di Madrid, Spagna (1994).
Artist in Residence Award by the German Radio & Musikfest Bremen Germania (1999)
La sua carriera internazionale inizia nel 1989 esibendosi in tutto il mondo: Svizzera, Giappone, USA, Canada, Danimarca, Finlandia, Grecia, Germania, Turchia, Francia, Irlanda, Norvegia, Svezia, Spagna, Venezuela, Brasile, Cuba, Messico, Austria, Polonia, Russia, Indonesia, Ungheria, Colombia, Olanda, Italia sia come solista che con diverse orchestre tra le quali: Berliner Philarmonie, Rundfunk-Orchester, Wiener KammerOrchester, Bach Collegium, Pomeriggi Musicali e I Virtuosi di Mosca“ diretti dal M° Vladimir Spivakov“.
Ha suonato per alcune delle più prestigiose associazioni musicali nazionali e internazionali e alcuni tra i teatri più importnati del panorama internazionale tra i quali: Carnegie Hall New York, Konzerthaus di Vienna, Ravello Festival „Radio France“, „Alessandro Scarlatti“, „Megaride“, „I Pomeriggi Musicali“, Gubbio Summer Festival, „Bayerische Rundfunk TV“, „Musikfest Bremen“, „Ludwigsburger Schlossfestspiele“ Omni Concert Series, S. Francisco USA, Alter Opera Francoforte, Tonhalle Dusseldorf, Philarmonie and Prinzregententheater Monaco, Mozarteum, Mosel Festival, Rheingau Festival etc…
Nel novembre del 1996 ha tenuto il suo debutto a New York alla Manhattan School of Music. Tiene costantemente masterclass nei più famosi festival internazionali di musica del mondo.  Nel Maggio del 1999 la televisione tedesca BR/ARD ha prodotto un film musicale (45 min) e un ritratto (45 min) di Aniello Desiderio a Napoli, il quale è stato prodotto più di 10 volte in tutta l’Europa dal 2000 al 2005.
Zoom
Nel Settembre del 1999 ha ricevuto il premio „Artist in Residence“ dalla Radio tedesca DLF e dal Musikfest di Bremen insieme al famoso violinista Gidon KREMER.
Nel 2001/02 il M° Desiderio ha tenuto una tourneè con la Rundfunk-Orchester di Berlino e la Deutschen Kammer-Philarmonie in teatri come L’Alte Opera di Francoforte, La Filarmonica di Monaco, La Tonhalle di Dusseldorf, Augusteo di Napoli, Teatro Antico di Roma,  etc.  É stato invitato come artista al Galà del 70esimo anno di età di Lorin Maazel dalla radio tedesca Bayerischer Rundfunk presso il Prinzregententheater di Monaco. Nel 2003 è stato co-fondatore ed è simbolo del WORLD GUITAR ENSEMLE, con il quale suonano musicisti di fama internazionale come: Zoran Dukic, David Tanenbaum, Gyan Riley,  T. M. Pering, Costas Cotsiolis, T.M.Pering, Pablo Marquez etc.....  Nel 2004 parte il tour negli Stati Uniti che lo vede esibirsi in molte città tra le quali; New York, San Francisco, San Diego, Los Angeles, Nashville, Columbus, Atlanta, Wiston Salem, Baltimore etc…
Ha fondato il gruppo „Passione Napoletana“ con il quale suonano Gennaro e Gaetano Desiderio e altri musicisti di estrazione diverse, e il „Tango con Passion“ con il quale suona il famoso bandonionista argentino Romulo LARREA
Ha inciso diversi dischi per la Frame; Waku Music; Koch Universal, Termidor; e nel 2006 ha fondato Adoro Records.
Dal 2005 al 2012 è stato Professore presso L’Accademia Internazionale di Musica a Koblenz (Germania)
Dal 2009 tiene un corso biennale di Alto Perfezionamento presso il Conservatorio di Musica di Avellino “Domenico Cimarosa”.
Nel 2009 crea il suo ultimo progetto Aniello Desiderio’s Quartetto Furioso, chitarra, violino, piano e percussioni, con il quale ha inciso il suo primo lavoro discografico “4 and 4 Seasons Piazzola&Vivaldi” prodotto per la prestigiosa etichetta discografica Termidor, riscuotendo un tale successo della critica mondiale da essere presente in più di 50 riviste specializzate e presentato per i Grammy Awards 2010.
Dal 2009 è tetimonial della “D’Addario Strings” Corde per Chitarra Americane.
Nel 2010 è stato in tour con una delle leggende della chitarra classica Angel Romero con il quale ha interpretato il concerto “Madrigal” di Joaquin Rodrigo.
Il famoso chitarrista John McLaughlin lo ha scelto per l’esecuzione Prima Mondiale del suo concerto per chitarra e orchestra “Thieves and Poets” che si è tenuta al Festival Internazionale di Koblenz, Germania.
Dal 2010 è docente per il Summer International Academy presso il Mozarteum di Salisburgo.  Nel 2014 debutta alla Carnegie Hall di New York.


visita il sito web ufficiale:  aniellodesiderio.net

 

- - -  §  §  §  - - -

MASTER - CLASS

(corsi di perfezionamento chitarristico)


Workshop di chitarra Jazz sulle
"Tecniche di improvvisazione musicale"
con
ANTONIO  ONORATO


Bari,  Domenica 25 ottobre


Zoom




ANTONIO ONORATO

Zoom
Compositore e chitarrista, ha una carriera artistica ventennale di grande rilievo nel mondo del Jazz e non solo: studioso di etnomusicologia, la sua ricerca si basa sulla fusione degli stilemi armonico-melodici del linguaggio della cultura napoletana, con la musica afro-americana, medio-orientale e brasiliana che lo hanno portato ad individuare un linguaggio del tutto personale.
Nel corso della sua carriera ha viaggiato molto, in particolare negli Stati Uniti d'America, dove ha tenuto molti concerti, tra cui al “Blue Note” di New York e ha avuto frequenti contatti con i popoli dei Nativi Americani.
Nel 2002, Onorato fece parte di una delegazione di artisti italiani che si recò a Baghdad per protestare contro la seconda guerra del golfo. Ha tenuto, inoltre, concerti in Cile, Messico, Inghilterra, Francia, Tunisia, Marocco, Angola, Uganda, Medio Oriente, Turchia e Iraq.

Zoom
Da queste esperienze ha sviluppato composizioni che coniugano il jazz-rock con la world music. Scrive anche composizioni e temi per orchestra sinfonica che risulta essere la sua più grande passione.
Ventitre sono i CD pubblicati nei suoi 25 anni di carriera.
Nel 2010, in occasione dei venti anni di carriera discografica ha pubblicato una Greatest Hits.
Numerose le partecipazioni come solista a Festival nazionali e internazionali accanto a nomi d’eccellenza, quali John Scofield, Jan Garbarek, Charlie Haden, Steve Grossman, John McLaughlin, Pat Metheny, Tito Puente, Toots Thielemans, Tuck & Patti, Gary Burton, George Benson.
Progetti e collaborazioni con Toninho Horta, Franco Cerri, Eddy Palermo, Tullio De Piscopo, James Senese, Joe Amoruso e l’attore Enzo Decaro, per citarne solo alcuni.
Nel corso del 2012, 2013 e 2014 è stato Special Guest nei concerti di Pino Daniele.   E’ l'unico musicista al mondo a suonare professionalmente la Yamaha g10 - breath guitar (che lui stesso ha ribattezzato “chitarra a fiato”) strumento che definisce rivoluzionario e futuristico.
Antonio Onorato è anche Testimonial delle Associazioni:
*Alma Mundi ; *Amici dei Celebrolesi ; *Progetto Obriganda .
Visita il Sito Web Ufficiale:   www.antonioonorato.com



 
 
Copyright OrchestraDiChitarreDeFalla.it 2011 - Termini e Condizioni